Logo del Sici - CNR
Barra spaziatrice
L'archivio del Progetto AVI - Aree Vulnerate Italiane

Il Progetto AVI venne commissionato dal Ministro per il Coordinamento della Protezione Civile al Gruppo Nazionale per la Difesa dalle Catastrofi Idrogeologiche (GNDCI), del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), allo scopo di realizzare un censimento delle aree storicamente colpite da calamità geologiche (frane) ed idrauliche (piene). L’archivio raccoglie informazioni storiche relative a frane ed inondazioni avvenute nel corso del 20° secolo in Italia. L'archivio contiene oltre 22.000 informazioni inerenti a frane ed oltre 7500 informazioni inerenti ad inondazioni. Le informazioni si riferiscano ad oltre 18500 località colpite da frane e ad oltre 12000 località colpite da inondazioni.

Nonostante le numerose limitazioni, dovute alla complessità del territorio italiano, alla diversa sensibilità e conoscenza sia attuale che storica dell'impatto che le frane e le inondazioni hanno sul territorio, ed alle risorse limitate, il censimento rappresenta il più completo ed aggiornato archivio di notizie su frane ed inondazioni avvenute nel 20° secolo mai realizzato in Italia.

Per altre informazioni è possibile consultare il sito del Progetto Avi

Per domande, suggerimenti o commenti, scriveteci. E-mail: siciirpi.cnr.it

Barra spaziatrice

[Home Sici] [Dati Storici] [Dati Bibliografici] [GNDCI] [Dati Idrologici] [Normativa] [Cartografia]

Copyright © 1999-2019 Consiglio Nazionale delle Ricerche
All Rights Reserved
Credits